La lavorazione del Piretto Kamastra

Dato che il Piretto Kamastra è andato a ruba, stiamo procedendo alla lavorazione del liquore per non lasciarvi all’asciutto. Mani sapienti uniscono la giusta quantità di zucchero all’acqua cristallina del Pollino.

Ecco come appare lo sciroppo dopo che tutto lo zucchero si è quasi completamente sciolto.

Le bucce di Piretto infuse nella soluzione alcolica ci danno il buongiorno in questa calda mattina di agosto.

Il liquore è pronto per il filtraggio…

e l’imbottigliamento.

Il liquore vi aspetta pazientemente sullo scaffale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *